Stile: Moderno – come ricrearlo e per chi

Dopo aver fatto una breve panoramica sui vari stili (la trovate qui), e dopo aver parlato dello stile Classico, eccoci oggi a parlare del Moderno che in effetti con il Classico va quasi a braccetto.

Questo stile infatti prende spunto dalla sartorialità, dalla qualità dei capi, dai tagli rigorosi, i colori basic e la scelta del minimal. Poi però rielabora tutto e gli da un aspetto decisamente più contemporaneo. Niente giacche dai tagli classici se non indossate con t-shirt bianche, i pantaloni da uomo diventano anche da donna, gli orli si accorciano, le it-bag sono grandi e geometriche. Anche qui non ci sono esagerazioni di nessun tipo se non, ogni tanto, la voglia di mixare qualche capo rock, come il chiodo o una clutch con le borchie ad un tubino nero classico.

emanuelle alt

CHI SCEGLIE LO STILE MODERNO?

Il carattere di chi sceglie lo stile Moderno solitamente è forte e riservato, occupa posizioni lavorative anche abbastanza creative ma sempre di comando o comunque di grande responsabilità. E’ attenta a tutti i trend, nonostante segua sempre il suo stile in maniera fedele. E’ uno stile più influenzabile dalle mode del momento e non è detto che tutti i capi acquistati vadano bene per anni. Dona a chi lo sceglie un’aria solida e sicura di sé.

PALETTE COLORI DELLO STILE MODERNO

Non si discosta molto dalla palette dello stile classico, quindi tutti i toni di nero, blu, grigio e bianco. In compenso però, avvalendosi dell’aiuto di maglie, accessori e scarpe più eccentriche, si possono trovare dei tocchi di colore saturo di tanto in tanto.

emmanuelle alt

TAGLI E PROPORZIONI DELLO STILE MODERNO

Giacche sagomate e corte, pantaloni dagli orli risicati, t-shirt large e capispalla dalle forme rigide e geometriche. C’è una destrutturazione continua del classico, una rivisitazione che sfiora il sartoriale senza cadere nel banale. Lo stile moderno, se ben utilizzato, è portabile fino ad età avanzata, senza cadere nel ridicolo.

I CAPI IMMANCABILI DELLO STILE MODERNO

Rientrano in questo stile tutti i soliti capi immancabili nel guardaroba, sia maschile che femminile: giacche, camicie, pantaloni, gonne a tubino, trench, chiodo, cappotto, cardigan, t-shirt, maglioni. L’importante è non indossarli in maniera “convenzionale”. Uno degli esempi più semplici è il completo indossato con una t-shirt invece che con la camicia inamidata, però potremmo farne davvero diversi!

stile moderno

Vi riconoscete in questo stile? Io lo amo moltissimo! Ne parliamo insieme qui tra i commenti o sulla pagina facebook di Inciampando!

Print Friendly, PDF & Email
Giuliana Piazzese

Palermo

Viaggio sola, e anche in compagnia, zaino in spalla o con la valigia, in ostello e pure in albergo. Insomma viaggio, lavoro da remoto e mangio tanto! E te lo racconto qui.

3 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.